La formazione

Un programma di formazione continua

Percorsi formativi, incontri ed eventi con stakeholder della medicina veterinaria italiana e internazionale.

La figura professionale del medico veterinario è in costante evoluzione e necessita di continuo aggiornamento e formazione. Per questo motivo la formazione dei medici veterinari all’interno del Gruppo Ca’ Zampa è articolata, a partire dalla fase di Onboarding, in 4 principali fasi complementari fra loro:

  • Onboarding in Ca’ Zampa
  • Avvio di una Clinica
  • Formazione per le attività cliniche continuative
  • Formazione soft skill (management della clinica)

1. Onboarding in Ca’ Zampa

Durante la fase di pre-apertura, sono previste 2-3 settimane di lavoro in aula e di affiancamento in altre Cliniche per effettuare:

  • Formazione sul modello Ca’ Zampa insieme a tutto il resto del team del Centro (modello Ca’ Zampa, ambiti di attività, Gestionale, Protocolli, Marketing).
  • Formazione sull’approccio veterinario impiegato in Ca’ Zampa (combinando sessioni di teorica guidate dal Comitato centrale e dagli esperti Ca’ Zampa con sessioni di pratica).
  • Formazione ad hoc per il Direttore Sanitario.

Fra gli argomenti trattati durante le ore di formazione d’aula Ca’ Zampa: case history di particolare rilievo in dermatologia, ortopedia, gastroenterologia, odontoiatria, riproduzione, oltre che l’applicazione delle Buone Pratiche Veterinarie FNOVI e FVE.

Formazione

2. Avvio della Clinica

Dopo aver completato il primo modulo di formazione, si prosegue con le seguenti attività, in occasione dell’apertura di una Clinica Ca’ Zampa:

  • Role Play pre-apertura: diversi giorni di attività in Clinica in cui Ca’ Zampa lavora pro-bono, con pazienti di Associazioni, canili o rifugi;
  • Affiancamento continuativo nel primo mese di attività della Clinica da parte del Senior Managemrnt Team e del Comitato Centrale Veterinari.

3. Formazione continua

Ca’ Zampa aderisce, sin dalla sua nascita, al programma nazionale di attività formative “Educazione continua in medicina (ECM)” che prevede il mantenimento di un elevato livello di conoscenze relative alla teoria, pratica e comunicazione in campo sanitario. Con il sistema ECM, il professionista sanitario è continuamente aggiornato, per rispondere al meglio ai bisogni dei pazienti e dei rispettivi proprietari. Per questo motivo il programma formativo dei medici veterinari all’interno del Gruppo Ca’ Zampa prosegue con i seguenti moduli:

  • Moduli formativi continuativi a gestione interna su tematiche affrontate in maniera continuativa o su specifiche campagne;
  • Moduli formativi organizzati da Aziende Partner all’interno delle Cliniche.

Tutti i medici veterinari Ca’ Zampa devono avere la possibilità di allinearsi ai trend e alle linee guida della medicina veterinaria internazionale: si organizzano regolarmente percorsi di formazione con stakeholder riconosciuti del settore, incontri di crescita professionale e di network, ed eventi di carattere divulgativo.
Gli incontri organizzati da Ca’ Zampa non riguardano esclusivamente la crescita professionale e didattica del medico: gli scopi possono essere anche la formazione e il potenziamento delle soft skills, tra cui la gestione del tempo, la comunicazione e la relazione con il paziente e il proprietario, la gestione dello stress e il lavoro in team.

4. Piattaforma di e-learning

Oltre alla formazione frontale e on the job, è stato avviato il progetto per lo sviluppo di una piattaforma di e-learning che possa contribuire a innalzare e a diffondere in maniera capillare e rapida la cultura aziendale e a facilitare la diffusione dell’«approccio Ca’ Zampa». Una scelta innovativa, nel mondo veterinario, che ha garantito continuità nei percorsi di formazione anche durante i periodi di restrizione per Covid-19.

Formazione